Facendo una ricerca scrivendo “Human Resource Information System”(HRIS), si trova la seguente definizione (ormai obsoleta):  un sistema integrato o una soluzione on line il cui scopo è quello di raccogliere, memorizzare e analizzare le informazioni relative alle risorse umane di una organizzazione. Esso comprende l’hardware, le policy, le procedure e i dati necessari alla gestione della funzione risorse umane come il payroll, processi di gestione e la contabilità.
Per aderire a questa definizione, l’organico delle HR si è sempre focalizzato su compiti non strategici raccogliendo si, tutti i dati dei dipendenti, tralasciando però tutte quelle attività di analisi e report riguardo le loro capacità, che sono fondamentali per il successo di un’azienda.

Ora, qualcosa si è modificato. La ricerca di talenti è aumentata mentre è diminuita la quantità dei talenti disponibili; manager e dirigenti delle HR, si sono immediatamente resi conto dell’importanza di trovare nuove strategie per attirare le persone giuste e per trattenerle. Hanno capito che riducendo il turn-over e allineando gli obbiettivi alla strategia, possono guidare l’azienda verso una maggiore produttività che massimizza i risultati generando business di successo. Così facendo, hanno gettato le basi per una nuova generazione di sistemi HRIS.

SISTEMI DI NUOVA GENERAZIONE

Spinti dal bisogno di vincere la guerra dei talenti e massimizzare la produttività dei dipendenti già presenti in azienda, molti dirigenti HR hanno riconosciuto la necessità di portare la gestione delle risorse umane ad un livello superiore, strategico e interattivo, allontanandosi dall’idea di un sistema rigido fatto per la raccolta di dati e informazioni.
I nuovi sistemi HR diventano strumenti interattivi che coinvolgono la forza lavoro nella condivisione di strategia e obbiettivi, generando maggiore produttività e business execution.
Le aziende guardano i sistemi HRIS di nuova generazione come alternativa ai processi ormai obsoleti e dispendiosi basati su ERP.
I nuovi sistemi non solo mantengo le funzionalità di base ma offrono qualcosa in più…

Core HR: sviluppato per assistere tutte le funzioni aziendali, dall’Hr Team al dipendente ma anche manager e dirigenti. Oltre a mantenere le funzioni base di anagrafica, supporto ai processi di business e gestione dei dati organizzativi, consente un accesso diretto a tutti i dati del dipendente suddivisi per tipologia e area geografica.Uno strumenti intuitivo per la creazione di gruppi e di network, per condividere informazioni sugli obiettivi, interessi, progetti, esperienze di lavoro, location e molto altro ancora.

Analisi: una funzione che permette di generare report ad Hoc e analizzare i dati della forza lavoro per consentire ai manager di pianificare le attività di sviluppo delle risorse: sviluppo di carriera, piani di successione e gestione del rischio.

Collaboration: consente ai dipendenti accesso libero per l’aggiornamento delle informazioni, permette di creare profili specifici e di collaborare con gli altri utenti massimizzando efficienza e risultati. E’ possibile creare gruppi di discussione ed aree di lavoro di gruppo che facilitano l’immediata condivisione delle informazioni creando meeting rooms per la discussione dei progetti. Le stanze virtuali supportano la condivisione di documenti e l’esecuzione di diverse attività di gruppo. I manager possono utilizzare i dati aziendali scegliendo tra diversi parametri di riferimento per prendere decisioni di business strategiche.

Piattaforma integrata: il “best-in-show” è la possibilità di fornire una soluzione semplice e di integrare al vostro HRIS le soluzioni pay-roll, benefits, time management ed altre applicazioni con un notevole risparmio sia nell’esecuzione che in termini di costi.

Conclusione:

Questa “Next Gen” delle HR accelera non solo il processo di raccolta delle informazioni, ma ed ancora più importante, consente di alleggerire la funzione risorse umane per concentrarsi su attività più strategiche che interessano l’intera forza lavoro. L’ HR manager può utilizzare le informazioni centralizzate up-to-date per mantenere e sviluppare le prestazioni dei dipendenti, allineando la retribuzione all’effettiva prestazione. Infine, consente lo sviluppo di strategie HR specifiche .

Progettato per tutti, il nuovo HRIS è uno strumento prezioso che può essere utilizzato ogni giorno da dipendenti, manager e dirigenti allo stesso modo e nello stesso momento. Aiuta le aziende ad individuare e assumere le persone giuste, identificare e trattenere i dipendenti più preformanti e gestire in modo più efficace retribuzioni e incentivi che saranno legati alle effettive prestazioni e che aumenterà in modo significativo il successo del business.

SAP SUCCESS FACTORS
SuccessFactors è leader nelle applicazioni di Business Execution basate sulla tecnologia “cloud” (Software as a Service, SaaS).
Garantisce l’allineamento delle risorse agli obiettivi strategici aziendali,migliora le prestazioni e l’efficienza del personale in più di 60 settori industriali.

Share This